Itinerario energetico

La legge del Tao 1
Una sessione teorica di tre giorni
Il Tao è un concetto filosofico che accompagna il Metodo in tutte le sue applicazioni. Tutta la materia riguardante la medicina cinese e le sue rappresentazioni energetiche si basa sulla conoscenza dei 5 elementi. I protagonisti sono l’energia e le sue leggi. Leggi cosmiche e stagionali, leggi organiche e metaboliche. L’energia che regola ogni funzione corporea ed emotiva, la cui dinamica contribuisce a preservare l’armonia e il benessere della nostra immagine, perché un’energia vitale in equilibrio equivale ad una bellezza più luminosa e naturale.
La legge del Tao 2
Una sessione teorica di tre giorni
Il Tao è un concetto filosofico che accompagna il Metodo in tutte le sue applicazioni. Tutta la materia riguardante la medicina cinese e le sue rappresentazioni energetiche si basa sulla conoscenza dei 5 elementi. I protagonisti sono l’energia e le sue leggi. Leggi cosmiche e stagionali, leggi organiche e metaboliche. L’energia che regola ogni funzione corporea ed emotiva, la cui dinamica contribuisce a preservare l’armonia e il benessere della nostra immagine, perché un’energia vitale in equilibrio equivale ad una bellezza più luminosa e naturale.
La legge del Tao 3
Una sessione teorico-pratica di tre giorni
Il Tao è un concetto filosofico che accompagna il Metodo in tutte le sue applicazioni. Tutta la materia riguardante la medicina cinese e le sue rappresentazioni energetiche si basa sulla conoscenza dei 5 elementi. I protagonisti sono l’energia e le sue leggi. Leggi cosmiche e stagionali, leggi organiche e metaboliche. L’energia che regola ogni funzione corporea ed emotiva, la cui dinamica contribuisce a preservare l’armonia e il benessere della nostra immagine, perché un’energia vitale in equilibrio equivale ad una bellezza più luminosa e naturale.

La legge del Tao 4
Una sessione teorico-pratica di tre giorni
Il percorso affrontato nel Tao 1, 2, 3 porta ad avere una visione globale dell’energia. In questo modulo, l’energia diventa un argomento più concreto in diverse fasi che prevedono:

L’ascolto del ritmo cardiaco sul polso per porre l’attenzione sul ritmo dell’energia

L’osservazione delle chiavi di lettura riflesse nel piede per suggerire i punti di micromassaggio nel pieno e nel vuoto energetico

Il lavoro specifico sui meridiani energetici per favorire un riequilibrio adeguato dell’energia nei suoi canali di scorrimento.